SABATO 17 OTTOBRE

SABATO 17 OTTOBRE

ANTEPRIMA

Ore 21.00            Basilica Sup. S. Francesco           Gruppo Vocale Tritonus (Perugia)

Gruppo Vocale Armoniosoincanto (Perugia)

Coro Laudesi Umbri (Spoleto PG)

Corale Porziuncola (Assisi PG)

In collaborazione con ANDCI- Ass.ne Naz.le Direttori di Coro Italiani

L’ingresso al concerto è gratuito, ma nel rispetto delle normative per evitare la diffusione del Covid-19, la prenotazione è obbligatoria. Per prenotarsi inviare un’email a info@assisispaxmundi.org con nome, cognome, città di provenienza e contatto telefonico.

PROGRAMMA CONCERTO – Gruppo Vocale Tritonus

 

Direttore             Franco Radicchia

 

  1. Tallis If ye love me
  2. Kedrov Vater unser
  3. Monpou Santa Maria strela do Dia
  4. Sandstrom Sanctus
  5. Miaroma Quando nell’ombra

 

Curriculum – Gruppo Vocale Tritonus

Il Gruppo Vocale Tritonus nasce nel 2016 con l’intento di dar vita a una realtà musicale in grado di trasmettere quell’intensità e quel valore, sia artistici che umani, propri della musica d’insieme, in particolare del canto corale. L’organico è di voci miste ed è composto da cantori di diverse età, di differente formazione artistica e con un considerevole ed eterogeneo bagaglio di esperienza corale alle spalle. La scelta del repertorio è attualmente focalizzata su composizioni del periodo medievale e rinascimentale, attraverso lo studio dei quali, con la preziosa guida e collaborazione del M° Franco Radicchia e del M° Mauro Presazzi, entrambi direttori di alto livello e massima competenza, il gruppo è in continua costruzione e ricerca della propria identità vocale e del proprio timbro, senza porre, comunque, limiti allo studio di composizioni di autori contemporanei.

Sebbene di recente formazione, il gruppo si è già esibito in vari contesti sia a livello locale (come ad esempio per la rievocazione storica “Perugia 1416”, per l’anteprima della “Sagra Musicale Umbra” nelle edizioni 2016, 2017 e 2018, per le liturgie del triduo pasquale e del patrono cittadino nella cattedrale di San Lorenzo di Perugia e per la riapertura ufficiale della chiesa del monastero delle suore Clarisse di Perugia) sia a livello nazionale (per le celebrazioni liturgiche di Natale e di Pasqua a Montepulciano (SI) e a Cortona (AR), per il Festival di Musica Antica “Suoni dalla Torre”, nel luglio 2018, a Marciano della Chiana (AR) e, nell’ottobre 2018, per la II Rassegna Corale “G. Costi” a Crema CR). Nel maggio 2019 la prima trasferta internazionale del gruppo per la partecipazione alla 30ª edizione del Festival Corale Internazionale “Miskolci Kamarakórus Fesztivál” a Miskolc, in Ungheria. Nell’estate 2019, ha partecipato alla VII rassegna corale “P. Evangelista Nicolini” in Assisi (PG) e alla 13ª edizione del Festival di San Biagio a Nocera Umbra (PG).

 

PROGRAMMA CONCERTO – Gruppo Vocale Armoniosoincanto

Direttore             Franco Radicchia

 

Laudario di Cortona      Ave, Regina gloriosa

Laudario di Cortona      Madonna Santa Maria

Codice di Las Huelgas  Agnus Dei (Missa IV)

Codice di Las Huelgas  Exultet hæc concio

Codice di Las Huelgas  Ave verum corpus

  1. Miaroma O sacrum convivium

 

Curriculum – Gruppo Vocale Armoniosoincanto

Fondato nel 1997 è formato da organici variabili con prevalenza di voci femminili che lavorano, cercando una purezza vocale quanto più possibile vicina ai canoni interpretativi della musica medioevale e rinascimentale. Lo studio della vocalità pura è caratterizzato dalla linearità e dalla particolarità timbrica delle voci che comunicano una precisa trasparenza e un suono utile a far rivivere l’essenza della preghiera e la parola dei testi sacri amplificati dalle antiche melodie. La ricerca riguarda musiche tratte dagli antichi codici dell’epoca carolingia, dai laudari medioevali e dagli antichi testi liturgici e non, dell’epoca medioevale con particolare riferimento a quelli dell’area umbra e toscana.

Ha conseguito, nel 2010, il I premio per la categoria di Canto Monodico Cristiano al Concorso Internazionale Guido D’Arezzo e la menzione per il programma di ricerca musicale più interessante che si va ad aggiungere agli altri premi sempre al concorso “G. D’Arezzo” nel 2002 e nel 2006 e inoltre al II Premio al “Seghizzi” di Gorizia cat. Canto Gregoriano nel 2001. Svolge un’intensa attività concertistica in Italia partecipando a Festivals musicali di particolare importanza, e all’Estero: Svezia, Belgio, Francia, Ungheria, Svizzera, Austria in collaborazione con l’Orchestra da Camera Femminile dell’Austria e negli USA. Di recente ha eseguito concerti presso la St Jakobs Kyrka di Stoccolma, la Chiesa di Santo Spirito a Aix en Provence, presso la Chiesa di San Vitale a Ravenna per Ravenna Festival. Per consolidare il lavoro di ricerca e di studio, l’Associazione organizza seminari di Canto Gregoriano e musica antica con esperti del settore.

Ha inciso CD con le case discografiche Tactus, Bongiovanni, Brilliant Classic, Amiata Records e Hyperprism: l’Ufficio Ritmico di S. Francesco di Assisi; O Roma Nobilis, Canti di pellegrinaggio in collaborazione con l’Ensemble Orientis Partibus; Ave Donna Santissima, Itinerario musicale sulla Madonna nel Medioevo; le due Messe di F. Couperin per organo e gregoriano in alternatim insieme all’organista Adriano Falcioni; Requiem in collaborazione con i F.lli Mancuso e la silloge dei 12 Bicinia di O. Di Lasso. Nel 2015 ha realizzato l’imponente incisione dell’integrale del codice Laudario di Cortona n° 91 e l’opera completa delle Canzonette a tre voci di Monteverdi per Brilliant Classics. Nella edizione 2016 della Sagra Musicale Umbra, ha partecipato al progetto artistico “Altissima Luce” su musiche tratte dal Laudario di Cortona insieme a Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura in collaborazione con l’Orchestra da Camera di Perugia, progetto che viene eseguito in vari festivals italiani quali Umbria Jazz Spring, Narrazioni Jazz a Torino, Milano Jazz, Alghero, Cortona, Notte Sacra a Roma. Di questo progetto è in commercio il CD edito da Tuk Music. Ha collaborato anche all’incisione delle opere sacre: La Sapienza di Rosvita, musica di Ferdinando Sulpizi l’oratorio La Beata Angela da Foligno, musica di Carlo Pedini. Sempre di Sulpizi, ha inciso i 13 mottetti delle Confessioni di S. Agostino. Collabora spesso con musicisti di fama ed esegue di frequente in prima assoluta, opere di compositori contemporanei.

 

 

PROGRAMMA CONCERTO – Coro Laudesi Umbri – Corale Porziuncola

Organo                   Angelo Silvio Rosati

Direttore             p. Matteo Ferraldeschi OFM

 

Laudario di Cortona      Laudar vollio per amore

Laudario di Cortona      Sia laudato San Francesco

  1. Bartolucci O sanctissima anima

Franciscus, pauper et humilus

  1. Miserachs Preghiera Semplice
  2. Bianchi Tu sei santo

 

Curriculum – Coro Laudesi Umbri

Si è costituito nel 1975 sotto la guida del M° p. Antonio Giannoni, francescano di Assisi, direttore fino alla di lui morte avvenuta nell’ottobre 2013. Pervaso dall’amore per il canto Corale, il gruppo ha approfondito il proprio originale interesse per alcuni generi di musica quali: il canto gregoriano, la polifonia sacra e profana, e in particolare la lauda medievale, da cui il nome Laudesi Umbri, senza tuttavia trascurare il repertorio barocco e romantico, i canti popolari regionali e i negro-spirituals.

Con concerti ed incontri musicali, ha ricercato l’affinamento vocale, l’impasto timbrico dei suoni, il linguaggio musicale d’insieme e lo stile interpretativo, ottenendo lusinghieri riconoscimenti di critica e di pubblico. Ha collaborato con prestigiose istituzioni musicali italiane e, su invito del M° Giancarlo Menotti ha partecipato a ben 7 edizioni del Festival dei Due Mondi di Spoleto, nell’ambito dell’Ora Mistica (nel 2004 anche nell’Umbria segreta).

Nel Giugno 1994 ha vinto il 1° Premio Assoluto del Torneo Internazionale di Musica (T.I.M. ed. 1993-94, Roma). Nel 1996 ha ottenuto al XIII Concorso Polifonico Nazionale “Guido d’Arezzo” il 2° premio assoluto (1° premio non assegnato). Nel 2002 ha partecipato al IV Concorso nazionale di Polifonia Sacra “Premio S. Tommaso D’Aquino Medaglia d’oro” a Frosinone, aggiudicandosi il 1° premio assoluto nella categoria di Canto Gregoriano e il 2° premio nella categoria Cori a voci miste. Sempre nello stesso anno ha vinto il 1° premio assoluto al V Concorso Polifonico Nazionale Mayfest 2002 – Città di Caserta. Nel 2003 ha partecipato al VI Festival Internazionale di Canto Corale “Alta Pusteria”, rappresentando l’Italia al concerto inaugurale.

Numerosi i Concerti in Italia e le tournées all’estero. Per Paoline Audiovisivi ha inciso due CD distribuiti in tutto il mondo: il primo, nel 2004, di canti natalizi: Gloria in cielo e pace in terra; il secondo, nel 2015, di canti popolari alla Madonna, porta il titolo Madonna degli Angeli. Dal 2013 ne è direttore p. Matteo Ferraldeschi. Grati al loro fondatore e Maestro Direttore, i Laudesi Umbri continuano a custodire, praticare e diffondere i suoi preziosi insegnamenti, e a recare agli uomini il messaggio francescano di Pace e Bene.

 

Curriculum – Corale Porziuncola

Ha avuto inizio nel lontano 1949, voluta e diretta per circa 40 anni da P. Pietro Starnini, allievo di don Licinio Refice presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra in Roma, e trae origine da una lunga tradizione di Pueri Cantores e di voci virili diretti da vari maestri, tra i quali ricordiamo P. Cristoforo Cipollone da Lanciano e P. Mauro Galletti. Nata per il servizio musicale alla Patriarcale Basilica di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola, da cui trae il nome, ha svolto questo servizio come impegno primario nell’arco di 50 anni, con un organico che all’inizio – secondo la tradizione – comprendeva solo Pueri cantores e voci virili. Col passare degli anni alle voci dei pueri si sono sostituite le voci femminili, e al presente si configura come gruppo misto.

Ha coltivato prevalentemente musica sacra con organo, intonata alle diverse celebrazioni dell’Anno Liturgico, ma ha affrontato anche partiture più impegnative nei Concerti che ha tenuto in alcune città d’Italia e all’estero. Dal 1987 al 2013 alla direzione della Corale Porziuncola succede il P. Antonio Giannoni (1943-2013) allievo al Pontificio Istituto di Musica Sacra in Roma dei Maestri R. Baratta ed E. Cardine per il Canto Gregoriano; A. Renzi, V. Tosatti e D. Bartolucci per la Musica Sacra e Composizione e con questi la Corale assume una fisionomia nuova e diversa, con un’impostazione vocale più polifonica, con orizzonti musicali più ampi. Dal 2013 la Corale è diretta da P. Maurizio Verde.

Scarica il programma in pdf  17 ottobre 

Vi aspettiamo alla prossima edizione di ASSISI PAX MUNDI, che si terrà dal 21 al 24 Ottobre 2021

AssisiPaxMundi2020

In collaborazione con

loghi
© 2015-2020 Assisi Pax Mundi | CREDITS