Oratorio di Santa Chiarella

All’inizio di via Borgo Aretino, subito dopo Porta Nuova – nella zona “alta” della città, che porta a Santa Chiara – si trovano le case della confraternita di Santa Chiara, già esistente nel 1329. In una nicchia sul muro vi è l’immagine di una “Immacolata Concezione” tra San Francesco e Santa Chiara, e lì vi è l’ingresso dell’oratorio di Santa Chiarella. L’oratorio al suo interno conserva un gonfalone processionale di Giacomo Giorgetti. Recentemente la chiesa/oratorio è stata restaurata e sono apparsi affreschi databili a partire dal XIV secolo. L’oratorio dopo il restauro è divenuto una sala da utilizzare per gli appuntamenti culturali della città di Assisi.

AssisiPaxMundi2020

In collaborazione con

loghi
© 2015-2019 Assisi Pax Mundi | CREDITS