Gruppo Vocale Armoniosoincanto

Perugia

Info

Fondato nel 1997 è formato da organici variabili con prevalenza di voci femminili che lavorano, cercando una purezza vocale quanto più possibile vicina ai canoni interpretativi della musica medioevale e rinascimentale. Lo studio della vocalità pura è caratterizzato dalla linearità e dalla particolarità timbrica delle voci che comunicano una precisa trasparenza e un suono utile a far rivivere l’essenza della preghiera e la parola dei testi sacri amplificati dalle antiche melodie. La ricerca riguarda musiche tratte dagli antichi codici dell’epoca carolingia, dai laudari medioevali e dagli antichi testi liturgici e non, dell’epoca medioevale con particolare riferimento a quelli dell’area umbra e toscana.

Ha conseguito, nel 2010, il I premio per la categoria di Canto Monodico Cristiano al Concorso Internazionale Guido D’Arezzo e la menzione per il programma di ricerca musicale più interessante che si va ad aggiungere agli altri premi sempre al concorso “G. D’Arezzo” nel 2002 e nel 2006 e inoltre al II Premio al “Seghizzi” di Gorizia cat. Canto Gregoriano nel 2001. Svolge un’intensa attività concertistica in Italia partecipando a Festivals musicali di particolare importanza, e all’Estero: Svezia, Belgio, Francia, Ungheria, Svizzera, Austria in collaborazione con l’Orchestra da Camera Femminile dell’Austria e negli USA. Di recente ha eseguito concerti presso la St Jakobs Kyrka di Stoccolma, la Chiesa di Santo Spirito a Aix en Provence, presso la Chiesa di San Vitale a Ravenna per Ravenna Festival. Per consolidare il lavoro di ricerca e di studio, l’Associazione organizza seminari di Canto Gregoriano e musica antica con esperti del settore.

Ha inciso CD con le case discografiche Tactus, Bongiovanni, Brilliant Classic, Amiata Records e Hyperprism: l’Ufficio Ritmico di S. Francesco di Assisi; O Roma Nobilis, Canti di pellegrinaggio in collaborazione con l’Ensemble Orientis Partibus; Ave Donna Santissima, Itinerario musicale sulla Madonna nel Medioevo; le due Messe di F. Couperin per organo e gregoriano in alternatim insieme all’organista Adriano Falcioni; Requiem in collaborazione con i F.lli Mancuso e la silloge dei 12 Bicinia di O. Di Lasso. Nel 2015 ha realizzato l’imponente incisione dell’integrale del codice Laudario di Cortona n° 91 e l’opera completa delle Canzonette a tre voci di Monteverdi per Brilliant Classics. Nella edizione 2016 della Sagra Musicale Umbra, ha partecipato al progetto artistico “Altissima Luce” su musiche tratte dal Laudario di Cortona insieme a Paolo Fresu e Daniele Di Bonaventura in collaborazione con l’Orchestra da Camera di Perugia, progetto che viene eseguito in vari festivals italiani quali Umbria Jazz Spring, Narrazioni Jazz a Torino, Milano Jazz, Alghero, Cortona, Notte Sacra a Roma. Di questo progetto è in commercio il CD edito da Tuk Music.  Ha collaborato anche all’incisione delle opere sacre: La Sapienza di Rosvita, musica di Ferdinando Sulpizi l’oratorio La Beata Angela da Foligno, musica di Carlo Pedini. Sempre di Sulpizi, ha inciso i 13 mottetti delle Confessioni di S. Agostino. Collabora spesso con musicisti di fama ed esegue di frequente in prima assoluta, opere di compositori contemporanei.

AssisiPaxMundi2020

In collaborazione con

loghi
© 2015-2020 Assisi Pax Mundi | CREDITS