Corale “Laudesi Umbri”

Spoleto (PG)

Info

Direttore p. Matteo Ferraldeschi OFM

Anonimo                 Laudar vollio

Anonimo                 Sia laudato San Francesco

F. Anerio                 O martyr desiderio

D. Bartolucci           Franciscus pauper et humilis

V. Miserachs Grau  Preghiera semplice

Anonimo                O Chiara sorella

Anonimo               Madonna de claritate

I. Bianchi              Addio alla Verna

L. Refice              Salve Sancte Pater

A. Van Dyk         Santo Francesco

La Corale “Laudesi Umbri” di Spoleto si è costituita nel 1975 sotto la guida dell’attuale direttore e fondatore, come gruppo spontaneo, a voci miste. Pervaso dall’amore per il canto corale, il gruppo ha approfondito il proprio originale interesse per alcuni generi di musica, quali il canto gregoriano, la polifonia sacra e profana ed in particolare la lauda medievale, da cui il nome Laudesi Umbri, senza tuttavia trascurare il repertorio barocco e romantico, i canti popolari regionali e i negro-spirituals. Con concerti ed incontri musicali ha ricercato l’affinamento vocale, l’impasto timbrico dei suoni, il linguaggio musicale d’insieme e lo stile interpretativo, ottenendo lusinghieri riconoscimenti di critica e di pubblico. Ha collaborato con prestigiose istituzioni musicali, eseguendo il Sogno di una notte di mezza estate di F. Mendelssohn Bartholdy presso la RAI di Napoli, lo Stabat Mater di G. Rossini, il Beatus Vir, il Credo, il Gloria di A. Vivaldi ed il Magnificat di D. Cimarosa in collaborazione con varie orchestre umbre. Per l’Associazione Culturale L’Orfeo di Spoleto e la Scuola di Musica A. Onofri di Spoleto, ha eseguito il Magnificat di F. Durante, le Messe D 167 e D 452 di F. Schubert, lo Stabat Mater di Rheinberger, il Te Deum di Mozart e il Te Deum di Haydn. Nel luglio 1993 ha partecipato ai festeggiamenti per il millenario della citta di Potsdam (Germania), eseguendo concerti in alcune città musicalmente più significative (Frankfurt am Oder, Erfurt, Eisenach, Brandenburg). Nel Giugno 1994 ha vinto il Primo Premio Assoluto del Torneo Internazionale di Musica di Roma. Nel settembre 1995 ha effettuato una tournée in Ungheria su invito del coro “F. Liszt” della Dogana di Budapest. Su invito del M° G. Menotti ha partecipato a varie edizioni del Festival dei Due Mondi, nell’ambito dell’Ora Mistica (nel 2004 anche nell’Umbria Segreta). Nel novembre 1996 ha ottenuto al XIII Concorso Polifonico Nazionale “Guido d’Arezzo”, il secondo premio assoluto (primo premio non assegnato). Nell’agosto 1997 ha partecipato al XLV Festival di Lubiana (Slovenia). Nel settembre 1997 è stato invitato a partecipare alla XXVI edizione della Sagra Musicale Umbra, con l’esecuzione della “Missa Brevis” di N. Castiglioni. Nell’anno 2000 ha eseguito numerosi concerti in occasione del Giubileo; fra tutti assume particolare rilievo quello eseguito presso la Basilica di S. Sabina in Roma, di cui è stato realizzato il Cd live Cantate Domino. Ha effettuato nello stesso anno una tournée in Germania con alcuni concerti in alcune città della Baviera, partecipando inoltre ai festeggiamenti per il 750° anniversario della fondazione della città di Ingolstadt. Nel 2001 ha eseguito un concerto nell’ambito della 51a stagione musicale dell’Oratorio del Gonfalone a Roma. Nel 2002 ha partecipato al IV Concorso nazionale di Polifonia Sacra “Premio S. Tommaso D’Aquino Medaglia d’oro” a Frosinone, aggiudicandosi il primo premio assoluto nella categoria di Canto Gregoriano e il secondo premio nella categoria Cori a voci miste. Sempre nello stesso anno ha vinto il primo premio assoluto al V Concorso Polifonico Nazionale Mayfest 2002 – Città di Caserta. Nel 2003 ha partecipato al VI Festival Internazionale di Canto Corale “Alta Pusteria”, rappresentando l’Italia al concerto inaugurale. Nel 2004 ha inciso “Gloria in cielo e pace in terra”, un cd di canti natalizi per le Edizioni Musicali Paoline in distribuzione in tutto il mondo. Nel Dicembre 2004 ha partecipato alla 23a edizione del Natale Vivo a Vienna. Nel maggio 2006, nell’ambito delle Celebrazioni per il 250° della nascita di W. A. Mozart, è stato invitato ad eseguire il Re- quiem nella Cattedrale di Spoleto. Nell’agosto 2007 ha tenuto un concerto presso la Rocca Albornoziana di Spoleto in occasione della LVIII° Settimana Liturgica Nazionale. Nel maggio 2010 ha tenuto un concerto presso la Sala dei Teatini a Piacenza nell’ambito della manifestazione “Piacenza Teologia 2010”. Nel 2006 ha celebrato il suo trentennale di attività artistico-musicale con una serie di concerti. Nel marzo 2014, presso la Basilica Papale di S. Maria degli Angeli (Assisi), su invito e commissione dell’Associazione Italiana Santa Cecilia, ha tenuto un concerto commemorativo per due grandi nomi della produzione musicale sacra dei nostri tempi recentemente scomparsi: Mons. L. Migliavacca e il Card. D. Bartolucci, e per p. Antonio Giannoni, fondatore e direttore dei Laudesi Umbri, anche questi tornato alla Casa del Padre nell’Ottobre 2014.

AssisiPaxMundi2020

In collaborazione con

loghi
© 2015-2019 Assisi Pax Mundi | CREDITS