Coro Laudesi Umbri – Corale Porziuncola

Spoleto e Assisi

Info

Coro Laudesi Umbri

Si è costituito nel 1975 sotto la guida del M° p. Antonio Giannoni, francescano di Assisi, direttore fino alla di lui morte avvenuta nell’ottobre 2013. Pervaso dall’amore per il canto Corale, il gruppo ha approfondito il proprio originale interesse per alcuni generi di musica quali: il canto gregoriano, la polifonia sacra e profana, e in particolare la lauda medievale, da cui il nome Laudesi Umbri, senza tuttavia trascurare il repertorio barocco e romantico, i canti popolari regionali e i negro-spirituals.

Con concerti ed incontri musicali, ha ricercato l’affinamento vocale, l’impasto timbrico dei suoni, il linguaggio musicale d’insieme e lo stile interpretativo, ottenendo lusinghieri riconoscimenti di critica e di pubblico. Ha collaborato con prestigiose istituzioni musicali italiane e, su invito del M° Giancarlo Menotti ha partecipato a ben 7 edizioni del Festival dei Due Mondi di Spoleto, nell’ambito dell’Ora Mistica (nel 2004 anche nell’Umbria segreta).

Nel Giugno 1994 ha vinto il 1° Premio Assoluto del Torneo Internazionale di Musica (T.I.M. ed. 1993-94, Roma). Nel 1996 ha ottenuto al XIII Concorso Polifonico Nazionale “Guido d’Arezzo” il 2° premio assoluto (1° premio non assegnato). Nel 2002 ha partecipato al IV Concorso nazionale di Polifonia Sacra “Premio S. Tommaso D’Aquino Medaglia d’oro” a Frosinone, aggiudicandosi il 1° premio assoluto nella categoria di Canto Gregoriano e il 2° premio nella categoria Cori a voci miste. Sempre nello stesso anno ha vinto il 1° premio assoluto al V Concorso Polifonico Nazionale Mayfest 2002 – Città di Caserta. Nel 2003 ha partecipato al VI Festival Internazionale di Canto Corale “Alta Pusteria”, rappresentando l’Italia al concerto inaugurale.

Numerosi i Concerti in Italia e le tournées all’estero. Per Paoline Audiovisivi ha inciso due CD distribuiti in tutto il mondo: il primo, nel 2004, di canti natalizi: Gloria in cielo e pace in terra; il secondo, nel 2015, di canti popolari alla Madonna, porta il titolo Madonna degli Angeli. Dal 2013 ne è direttore p. Matteo Ferraldeschi. Grati al loro fondatore e Maestro Direttore, i Laudesi Umbri continuano a custodire, praticare e diffondere i suoi preziosi insegnamenti, e a recare agli uomini il messaggio francescano di Pace e Bene.

Corale Porziuncola

Ha avuto inizio nel lontano 1949, voluta e diretta per circa 40 anni da P. Pietro Starnini, allievo di don Licinio Refice presso il Pontificio Istituto di Musica Sacra in Roma, e trae origine da una lunga tradizione di Pueri Cantores e di voci virili diretti da vari maestri, tra i quali ricordiamo P. Cristoforo Cipollone da Lanciano e P. Mauro Galletti. Nata per il servizio musicale alla Patriarcale Basilica di Santa Maria degli Angeli in Porziuncola, da cui trae il nome, ha svolto questo servizio come impegno primario nell’arco di 50 anni, con un organico che all’inizio – secondo la tradizione – comprendeva solo Pueri cantores e voci virili. Col passare degli anni alle voci dei pueri si sono sostituite le voci femminili, e al presente si configura come gruppo misto.

Ha coltivato prevalentemente musica sacra con organo, intonata alle diverse celebrazioni dell’Anno Liturgico, ma ha affrontato anche partiture più impegnative nei Concerti che ha tenuto in alcune città d’Italia e all’estero. Dal 1987 al 2013 alla direzione della Corale Porziuncola succede il P. Antonio Giannoni (1943-2013) allievo al Pontificio Istituto di Musica Sacra in Roma dei Maestri R. Baratta ed E. Cardine per il Canto Gregoriano; A. Renzi, V. Tosatti e D. Bartolucci per la Musica Sacra e Composizione e con questi la Corale assume una fisionomia nuova e diversa, con un’impostazione vocale più polifonica, con orizzonti musicali più ampi. Dal 2013 la Corale è diretta da P. Maurizio Verde.

AssisiPaxMundi2020

In collaborazione con

loghi
© 2015-2020 Assisi Pax Mundi | CREDITS